Il 25 luglio è il giorno di Richard Madden al Giffoni Film Festival

Il 25 luglio è il giorno di Richard Madden al Giffoni Film Festival. In arrivo alla Cittadella, il talentuoso attore scozzese, celebre per le sue interpretazioni del sergente David Budd nella miniserie Bodyguard (Golden Globe 2019 per miglior attore in una serie drammatica), in Rocketman, sulla vita di Elton John nominato ai BAFTA, il temerario Robb Stark nella saga HBO Il Trono di Spade e Ikaris nel film del Marvel Cinematic Universe Eternals, incontrerà domani sera i giffoners

Quello di domani è un programma fittissimo di incontri: in dialogo con i ragazzi ci saranno Salvatore Esposito, protagonista e co-sceneggiatore di “Rosanero”, la nuova commedia Sky Original prodotta da 11 Marzo Film e Vision Distribution, che sarà proiettata in anteprima al festival e disponibile prossimamente su Sky e NOW. Insieme a lui, Andrea Porporati, per il soggetto, la regia e la co-sceneggiatura, e la giovanissima protagonista Fabiana Martucci. Il 25 luglio sarà la volta anche di Ludovica Coscione (evento Powered by Comix), dal 2020 fa parte del cast di Mare Fuori, fiction di Rai 2 che ha vinto un Nastro d’Argento, e Ludovico Tersigni, attore, musicista e conduttore televisivo, protagonista di “Summertime” e voce italiana di “Lightyear – La vera storia di Buzz”, film Disney e Pixar presentato al festival sempre il 25 Luglio per emozionare grandi e piccini e proiettare tutti “verso l’infinito e oltre”. I giffoner incontreranno poi Valentina Cervi, che ha raccontato Fernanda Pivano per il ciclo Illuminate ed è stata protagonista de “La Scuola Cattolica”, e il produttore Carlo Cresto-Dina, fondatore della società Tempesta. 

Nella sezione Impact!, i 200 ragazzi tra i 18 e i 30 anni si confronteranno con Daniele Cassioli, sciatore nautico e dirigente sportivo italiano, cieco dalla nascita che ha conquistato 25 titoli mondiali, 25 titoli europei e 41 titoli italiani; il direttore del quotidiano “Avvenire” Marco Tarquinio, e Diego Bianchi, autore, giornalista, regista, conduttore del programma Propaganda Live su La7.

Tra gli eventi speciali, la presentazione di “Con la testa fra le nuvole”, di Roberto Di Vito, per gli Elements+6, e quella in esclusiva per il Festival della serie “L’Ora – Inchiostro contro piombo”. Una co-produzione RTI – Indiana Production, la serie, in 5 prime serate prossimamente su Canale 5, racconta de L’Ora, il giornale fondato a inizio Novecento dalla famiglia Florio, che a Palermo, negli anni a cavallo tra il secondo dopoguerra e il boom economico, è stato il primo quotidiano che ha avuto l’ardire di scrivere la parola Mafia. Per la regia di Piero Messina, Ciro D’Emilio (presenti in sala) e Stefano Lorenzi, la serie, con Claudio Santamaria protagonista, prende spunto dagli eventi realmente accaduti tra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Sessanta, focalizzandosi su un periodo cruciale per la lotta alla mafia.

Proseguono anche le proiezioni dei film in concorso, tutti in anteprima nazionale. Per la categoria ELEMENTS +3,BEST BIRTHDAY EVER by Michael Ekbladh (Germany/The Netherlands/Sweden, 2021, 75’), mentre per gli ELEMENTS +6, OINK by Mascha Halberstad (The Netherlands/Belgium, 2022, 72’). Se per la sezione GEX DOC ci sarà FAR AWAY FROM HOME by Carlos Hernández Vázquez (Mexico, 2022, 81’), i genitori dei giffoner potranno assistere alla proiezione de L’ARMINUTA by Giuseppe Bonito (Italy/Switzerland, 2021, 110’) nella sezione PARENTAL EXPERIENCE.

Spazio anche alle attività a tema innovazione con il Dream Team, agli eventi gastronomici del Giffoni Food Show, alle performance dello Street Fest e alla presentazione di un’iniziativa unica e speciale per Giffoni, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, la Filatelia e Zecca dello Stato: il 25 luglio sarà presentato un francobollo dedicato a Giffoni nell’Anno Europeo della Gioventù. 

Accenderanno in serata l’Arena in Piazza Fratelli Lumière Mr. Rain e Albe, presentati da Nicolò De Devitiis e Giulia Salemi, per il Giffoni Music Concept.

Author: Maria Grazia Di Mario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *