Bridget Jones di nuovo sugli schermi: single e incinta

bridgejones

di Roberto Valentini

Se Bridget Jones avesse avuto un figlio all’epoca del suo esordio sugli schermi, oggi questo bambino sarebbe quasi maggiorenne : infatti il primo film “ Il diario di Bridget Jones “, grande successo di pubblico ed esordio di Renée Zellweger, risale al 2001. A distanza di anni la zitellina inglese,nonostante abbia superato la quarantina, vive in solitudine ed è eternamente innamorata dell’inaffidabile Daniel ( Hugh Grant ) e dello sposatissimo Mark ( Colin Firth ). Tutti con qualche capello bianco in più, ma la vita continua e Bridget ,più magra e meno ossessiva decide di far un salto nel buio: passare una notte con uno sconosciuto playboy americano ( Patrick Dempsey  ). Ma quando casualmente rincontra l’ingessato avvocato londinese, in fase di divorzio, riesce a passare una notte anche con lui. Quale sarà il padre ( complici ecologici preservativi scaduti) del futuro nascituro ? Bisogna attendere le scene finali per la risposta, ma all’orizzonte si preannuncia un altro sequel. Humour britannico per la regia di Sharon Mac Guire e buoni incassi nei primi week end.

Author: wp_4992499

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.