VIII Corso Triennale per Fondamenta La Scuola dell’Attore

Share Button

La Direzione artistica di Fondamenta La Scuola dell’Attore di Francesco del Monaco e Cristiano Piscitelli, con i suoi allievi e docenti,  lunedì 15 ottobre 2018 alle ore 16.00 inaugurerà  il VIII Corso Triennale 2018/2021 nella nuova sede di Via Assisi 33.

Saranno presentati i nuovi programmi della Scuola, e – dopo il riconoscimento MiBAC- i progetti di Fondamenta Teatro e Teatri. Il prof. Franco Ruffini terrà una Conversazione di scena sul tema “Di chi siamo figli”. Quindi, dopo un tea break, il Maestro Vittorio Viviani proporrà una drammatizzazione della seconda novella della settima giornata del Decameron di Giovanni Boccaccio.

 

“Giunta all’apertura dell’VIII Corso Triennale, Fondamenta è sempre più consapevole della crescita costante dell’impegno di partecipazione dei suoi allievi, cui corrisponderà un rinnovato sforzo di gestione dell’offerta didattica e di aperture alle diverse pratiche teatrali della Scuola unitamente all’avvio di nuovi progetti di Fondamenta Teatro e Teatri, struttura produttiva, da quest’anno riconosciuta dal MiBAC, ideata per consentire il naturale e necessario inserimento professionale dei suoi allievi. A tal fine acquista un particolare significato la scelta di lasciare  senza rimorsi e senza rimpianti- la sede del Campus di Cinecittà in considerazione  dell’inadeguatezza degli spazi del Campus, del degrado delle aule, dei servizi, della mancanza di uno spazio per il lavoro autogestito. Dalla ripresa dei Corsi Fondamenta si trasferisce nella nuova e più adeguata sede di Via Assisi 33, nel quartiere Tuscolano, in un complesso di spazi ampi e ben ristrutturati. La  nuova residenza è inserita in un distretto culturale già consolidato, su cui insistono realtà artistiche e ricreative attive in varie discipline: musica, danza, fotografia, cinema ed attività sociali”.

Giancarlo Sammartano,

Direttore Artistico di Fondamenta La Scuola dell’Attore

 

 

La Scuola di Teatro Fondamenta (prima realtà privata a Roma per numero di iscritti e qualità del corpo docente) nasce nel 2007  per volere di Francesco del Monaco e Cristiano Piscitelli con lo scopo di formare artisticamente e professionalmente giovani attori per il Teatro.

Inizialmente ospitata presso il Teatro Petrolini di Roma, la Scuola è cresciuta nel corso degli anni trasferendo la sua sede prima in via Cairoli, poi presso lo ‘Spazio Diamante’, in seguito presso gli Studios di Cinecittà, fino ad inaugurare ad ottobre 2018 la nuova innovativa sede di Via Assisi 33.

Fondamenta pone l’esperienza al centro del proprio sistema. Privilegia lo studio, la ricerca, il confronto critico. Rispetta il patrimonio delle diversità, ma ne cerca l’armonica concertazione nello stile. Impone la perfezione della tecnica come passaggio obbligato verso la realizzazione artistica individuale. Il giudizio sulla qualità degli allievi si basa su criteri artistici, ma valuta appieno anche l’autodisciplina, l’impegno nello studio, nella ricerca, nell’esercizio. Tutti gli insegnamenti sono coordinati allo scopo di trasmettere la più concreta esperienza tecnica; di sviluppare l’espressività degli allievi, favorirne l’estro creativo, liberarne il talento artistico. Gli insegnanti collaborano alle varie discipline di studio verso l’area pluralistica della teatralità, superando così ogni specializzazione di genere.

 

 

Fondamenta guarda alla Tradizione del teatro italiano, all’eredità della maschera teatrale greco-latina, come tema ispiratore per un discorso sul metodo, sulle idee e sui valori di un teatro civile contemporaneo. Consapevole anche della inseparabilità di ogni ricerca e ogni pratica teatrale dalle esperienze del Novecento, la Scuola elegge a maestri della sua pedagogia anche i grandi sperimentatori moderni del lavoro sull’attore: Fuchs, Copeau, Stanislavskij, Mejerchol’d, Reinhardt, Piscator, Brecht, Jouvet, Dullin, Vachtangov, Decroux, Graig, Jacques-Dalcroze, Grotovski, Beck, Costa, Brook, Vasiliev, Strehler, Nekrosius, Baush, Barba.

Fondamenta guarda infine con la più grande attenzione alla drammaturgia dell’attore che la composizione narrativa dei maestri del cinema (Chaplin, Lang, Lubitsch, Welles, Renoir, Wilder, Bergman, De Sica, Truffaut, Almodòvar, Bellocchio, Pasolini, Branagh tra gli altri) ha saputo nel tempo coltivare e proteggere.

All’interno della scuola, è nata la produzione Fondamenta Teatro e Teatri di Francesco del Monaco e Cristiano Piscitelli, con la Direzione artistica di Giancarlo Sammartano e la Direzione organizzativa di Fulvio Ardone. Fondamenta Teatro e Teatri  è il progetto di Fondamenta La Scuola dell’Attore che favorisce il naturale passaggio dalla formazione alla professione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *