Treeline: a Capalbio incontra Enzo Cucchi e Bartolomeo Pietromarchi

Prosegue il progetto Treeline ideato e realizzato da Benedetto Pietromarchi e Maria Concetta Monaci e che ha il Mare come protagonista in questa sua seconda edizione dal titolo Into the Sea, attualmente in svolgimento. La residenza d’artista si sta affermando da alcuni anni quale fenomeno tra i più rilevanti della scena contemporanea italiana e questa di Treeline è una tra le più interessanti nel nostro territorio. A Capalbio (Galleria “Il Frantoio”), in Maremma, venerdì 28 giugno alle 19 è previsto un incontro con l’artista Enzo Cucchi, protagonista di rilievo della Transavanguardia, Bartolomeo Pietromarchi Direttore del MAXXI Arte e Cristiana Perrella, Direttrice del Museo Pecci di Prato che commenteranno le produzioni dei sette artisti italiani e internazionali selezionati per la Teeline Recidency

Charlie MassonIgnazio MortellaroFederico PietrellaEmilie PughGiada RipaPetroc Sesti e Paolo Tamburella converseranno anche con il pubblico, narrando il risultato del lavorosvolto durante i 15 giorni della residenza con escursioni nei luoghi della costa dell’Argentario e delle Isole del Giglio, di Giannutri e alle Formiche di Ansedonia. Alla conversazione segue la mostra dal titolo Into the Sea che si inaugura sabato 29 giugno, allestita sempre negli spazi della galleria “Il Frantonio”. Saranno ospitate opere inedite realizzate nel periodo della loro residenza che saranno affiancate da lavori precedentemente selezionati provenienti dagli Atelier e dalle loro Gallerie che  rappresentano gli artisti in Italia e in Europa.

E’ in pubblicazione il catalogo.

Author: wp_4992499

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.