Battuto pochi giorni fa il primo ciak di CHRISTIAN, supernatural targato Sky

Share Button

IL CAST DI  CHRISTIAN

Un supernatural – crime drama prodotto da Sky e Lucky Red

Diretto da Stefano Lodovichi – anche produttore creativo – e Roberto Saku Cinardi

Con EDOARDO PESCE, già annunciato per il ruolo di Christian

SILVIA D’AMICOGIORDANO DE PLANOANTONIO BANNÒANDREA PENNACCHI, GABRIEL MONTESI, LINA SASTRI

e con CLAUDIO SANTAMARIA

Prossimamente su Sky e NOW TV

Milano, 13 novembre 2020 – Battuto pochi giorni fa il primo ciak di CHRISTIAN, una produzione Sky e Lucky Red di cui viene annunciato oggi il cast completo che si unisce al vincitore del David di Donatello Edoardo Pesce (Dogman), già annunciato nei panni di Christian.

La serie Sky Original, commissionata da Sky Studios per l’Italia e che arriverà su Sky e NOW TV, è un supernatural – crime drama in sei puntate diretto da Stefano Lodovichi (Il cacciatoreIn fondo al bosco) – anche produttore creativo – e Roberto Saku Cinardi e creato da Valerio Cilio, Roberto Saku Cinardi e Enrico Audenino, da un’idea di Roberto Saku Cinardi. Le sceneggiature sono di Valerio Cilio, Enrico Audenino, Renato Sannio e Patrizia Dellea.

Con Edoardo Pesce nel ruolo del titolo, quello dello scagnozzo di un boss della Roma di periferia a cui compaiono all’improvviso delle stimmate con le quali inizierà a fare miracoli, nel cast: Silvia D’Amico (Non essere cattivoThe placeHotel Gagarin) nei panni di Rachele, una ragazza problematica vicina a Christian; Andrea Pennacchi (PetraLa giusta distanzaL’incredibile storia dell’Isola delle Rose) interpreta Tomei, il veterinario del quartiere che arrotonda curando e cucendo quelli che ne hanno bisogno e non possono andare in ospedale; Giordano De Plano (PadrenostroLa terra dell’abbastanza, Paz!) è Lino, il boss locale, quasi un fratello per Christian essendo i due stati cresciuti dalla stessa donna, Italia; Antonio Bannò (RomulusSuburra – La serie) nei panni del figlio di Lino, Davide, erede dell’impero del padre e miglior amico di Christian; Gabriel Montesi (FavolacceRomulusSperavo de morì prima), che interpreta un amico della compagnia di Christian e Davide, Penna, un piccolo malvivente che lavora per Lino; Lina Sastri (Napoli VelataPassioneEcce Bombo) in quelli di Italia, la madre di Christian. E con Claudio Santamaria (Freaks OutGli anni più belliLo chiamavano Jeeg Robot), che in Christian interpreterà Matteo, un postulatore del Vaticano all’ossessiva ricerca di qualcuno che abbia reali poteri taumaturgici.

 

Nicola Maccanico, EVP Programming Sky Italia, ha dichiarato: «Una storia decisamente originale come Christian meritava un cast alla “sua altezza” ed è importante essere riusciti a comporlo. Edoardo Pesce e Claudio Santamaria, infatti, guidano una grande squadra di talenti italiani che daranno vita ad un progetto coraggioso che si muoverà tra il crime drama e il cinecomic supereroistico, con sfumature mistiche e soprannaturali. Attraverso Christian confermeremo la nostra ambizione di continuare ad esplorare nuovi generi con i nostri Originals, accogliendo la sfida di una modello narrativo nuovo ed aperto ad una contaminazione senza precedenti. Quindi diverso da tutto quello che lo ha preceduto».

Andrea Occhipinti, CEO di Lucky Red, ha dichiarato: «Siamo molto felici di produrre insieme a Sky questa sorprendente serie, che già in questa fase ha destato molto interesse all’estero. Regista e showrunner è Stefano Lodovichi, un regista di talento a cui siamo molto legati, insieme a Roberto Saku Cinardi da cui è nata l’idea originalissima. Grande cast artistico e tecnico. Questa è l’essenza di quello che rappresenta la Lucky Red applicato alla serialità».

SINOSSI

In un quartiere desolato della periferia romana, Christian (Edoardo Pesce) si guadagna da vivere facendo l’unica cosa che sa fare: menare. Lo fa per il boss locale, Lino (Giordano De Plano), una sorta di fratello adottivo maggiore perché cresciuto con la stessa donna, Italia (Lina Sastri). Quest’ultima ora soffre di Alzheimer e vive con Christian che bada a lei. Un giorno, a Christian iniziano a far male le mani e a sanguinare: sono delle stimmate, anche se lui, coatto di periferia, non se ne rende conto. Le stimmate diventano presto un problema, anche perché gli impediscono di fare il suo lavoro, quello di “menare le mani”. Attraverso di esse salva miracolosamente da un’overdose la tossica del quartiere, Rachele (Silvia D’Amico), che si attacca a lui per invitarlo a cambiar vita, visto che a quanto pare può curare la gente.

I poteri di Christian attirano l’attenzione di Matteo (Claudio Santamaria), un postulatore del Vaticano che è ossessionato dal trovare qualcuno i cui poteri taumaturgici siano veri. Ma, soprattutto, il grande potere di Christian attira l’attenzione di Lino: non solo perché Christian non può più fare il suo lavoro, ma perché Christian salva le persone, e questo potrebbe minare le basi del suo regno.

ABOUT SKY STUDIOS

Sky Studios porta sullo schermo le storie uniche e originali dei migliori talenti europei.

Sky Studios sviluppa, produce e finanzia film e serie TV drammatiche, commedie e documentari originali per gli oltre 24 milioni di utenti Sky. Sulla scia del successo di produzioni originali Sky, accolte da un grande consenso di critica, tra cui Chernobyl, vincitrice di quattro Emmy, e Patrick Melrose, vincitrice di un Bafta, e di serie internazionali di grande successo di pubblico come Babylon Berlin e Riviera, Sky Studios è la nuova casa creativa per le produzioni originali Sky, come ad esempio The Third Day con Jude Law, ZeroZeroZero, dai creatori di Gomorra e The New Pope, diretto dal regista premio Oscar Paolo Sorrentino.

Sky Studios non si ferma mai: è sempre alla ricerca di voci nuove che raccontino storie spettacolari mai sentite, mentre lavora a collaborazioni creative con i migliori autori, produttori e interpreti del panorama odierno, per portare al pubblico storie originali e innovative.

Grazie a gestione dei talenti e capacità di produzione in tre Paesi (Regno Unito, Germania e Italia), Sky Studios conosce i gusti del pubblico locale di tutta l’Europa meglio di chiunque altro e ha in programma di raddoppiare, come minimo, i suoi investimenti in contenuti originali entro il 2024, con il pieno supporto e sostegno di Comcast NBC Universal.

Sky Studios sta sviluppando un nuovo polo per produzioni televisive e cinematografiche, Sky Studios Elstree, che porterà alla creazione di oltre 2mila nuovi posti di lavoro e genererà un ulteriore investimento nel settore creativo inglese, solo nei primi cinque anni, di più di 3 milioni di sterline.

Sky Studios investe nell’economia della cultura e nel settore della produzione mondiale con partecipazioni azionarie in nove società di produzione tra il Regno Unito e gli USA, tra le quali spiccano Love Productions, ideatore del programma Great British Bake-Off, e Jupiter Entertainment, il principale produttore di reality crime degli USA, ideatore dell’acclamatissimo e duraturo Snapped. Sky Studios ha investito in specialisti fattuali di elevata qualità come Blast Films e True North Productions, in un esperto di entertainment e format quale Znak & Co (USA e Regno Unito), in un produttore specializzato in storia naturale come True to Nature e nei business in crescita di Sugar Films, Avanti Media, Chrysalis Vision e Talos Films (USA).

ABOUT SKY ITALIA

Sky Italia, media company del gruppo Sky è nata nel 2003 e distribuisce i suoi contenuti su diverse piattaforme tecnologiche.

Oltre alla tradizionale offerta via satellite, Sky propone altre due offerte pay tv: una via digitale terrestre e una via fibra. Attraverso l’ecosistema Sky Q, la soluzione che integra tutte le diverse tipologie di ricezione – satellite, fibra e digitale terrestre – Sky offre l’esperienza di visione più evoluta e coinvolgente di sempre, anche in 4K HDR, creando un unico ambiente di visione tra tutte le tv e i device connessi.

Con il servizio NOW TV Sky offre anche in streaming una selezione di contenuti di cinema, intrattenimento e sport.

L’azienda offre ai suoi abbonati in più di 140 città italiane Sky Wifi, il servizio ultra-broadband che cambia il modo di vivere la connettività grazie a una “broadband experience” radicalmente diversa. Con Sky Wifi, Sky propone una soluzione Triple Play – tv, internet, voce – innovativa, che consente di combinare un’offerta di contenuti di qualità e l’esperienza di visione di Sky Q con una connessione in fibra molto performante.

Il gruppo Sky, leader dell’intrattenimento in Europa, da settembre 2018 è entrato nell’orbita di Comcast NBCUniversal e ha 24 milioni di abbonati.

L’azienda promuove un business responsabile con l’attuazione su scala internazionale di progetti concreti per contribuire alla realizzazione di un futuro spettacolare anche nel mondo in cui noi tutti viviamo. Per questo il Gruppo è da sempre impegnato sulle tematiche ambientali. Sky è stata la prima media company Carbon Neutral per quanto riguarda le emissioni dirette, e adesso vuole andare avanti impegnandosi, attraverso la campagna Sky 0, a diventare Net Zero Carbon entro il 2030 in tutta la value chain.

Inoltre, con il progetto Sky Ocean Rescue, l’azienda ha eliminato la plastica monouso dalle sedi e dal packaging dei propri prodotti. Anche Sky WiFi è entrata sul mercato nel pieno rispetto di questo impegno.

ABOUT LUCKY RED PRODUZIONE

Fondata nel 1987 da Andrea Occhipinti, nel corso dei primi trent’anni di attività Lucky Red si è concentrata principalmente sulla distribuzione di film internazionali, con oltre 400 titoli distribuiti. Ha però anche prodotto e co-prodotto circa 30 film italiani e internazionali di alcuni dei registi più significativi del panorama europeo: gli italiani Paolo Sorrentino (Il Divo, This Must Be the Place), Mario Martone (L’amore molesto, Teatro di Guerra), Salvatore Mereu (Ballo a tre passi, Sonetaula), Francesca Archibugi (Il nome del figlio), Maria Sole Tognazzi (Io e lei), Renato De Maria (La Prima Linea); registi internazionali del calibro di Lars von Trier (Il grande capo, Antichrist), Jean Pierre e Luc Dardenne (Il Matrimonio di Lorna, Il ragazzo con la bicicletta), Alejandro Amenabar (Apri gli occhi, Mare dentro), Michael Haneke (Funny Games, Il nastro bianco), Patrice Leconte (Il mio migliore amico), Agnès Jaoui (Così fan tutti), Michel Ocelot (Azur e Asmar), Peter Mullan (Magdalene); e infine nel 2016, la co-produzione del film di animazione, Il piccolo principe, diretto da Mark Osborne.

Dal 2016 Lucky Red ha incrementato l’attività di produzione di contenuti audiovisivi, creando un reparto produttivo interno dedicato allo sviluppo al finanziamento e alla produzione di film e serie TV italiane e internazionali. Gli Sdraiati di Francesca Archibugi è stato il primo film ad essere prodotto di questa nuova ondata di produzioni. Sono poi seguiti Everybody Knows del premio Oscar Asghar Farhadi, l’acclamato Sulla mia pelle di Alessio Cremonini, il thriller d’azione Ride, in lingua inglese, scritto da Fabio & Fabio (Mine) e Marco Sani, diretto da Jacopo Rondinelli; La Befana vien di notte, family scritto da Nicola Guaglianone e diretto da Michele Soavi; Un’avventura, opera seconda di Marco Danieli, omaggio alle canzoni scritte da Mogol e Lucio Battisti; Il processo, serie TV legal thriller scritta da Alessandro Fabbri e diretta da Stefano Lodovichi, prodotta con RTI e disponibile su Netflix; 18 regali, ispirato alla storia vera di Elisa Girotto; D.N.A. Decisamente non adatti, commedia di esordio alla regia di Lillo & Greg; Sotto il sole di Riccione, esordio alla regia degli YouNuts!.

Di prossima uscita Io sono Babbo Natale, commedia sul Natale di Edoardo Falcone, interpretata da Marco Giallini e Gigi Proietti; e Freaks Out, il secondo lungometraggio di Gabriele Mainetti dopo il grande successo del film d’esordio Lo chiamavano Jeeg Robot.

Sono invece in produzione La stanza, thriller di Stefano Lodovichi e Christian, serie TV creata da Roberto Saku Cinardi e diretta da Stefano Lodovichi e Roberto Saku Cinardi, coprodotta con Sky Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *