Abel Ferrara torna a Sentieri Selvaggi con “Roma Anno Zero”

Share Button

new-rose-hotel

Abel Ferrara torna a Sentieri Selvaggi per raccontare in itinere il suo nuovo progetto cinematografico, il thriller fantapolitico e spirituale ROMA ANNO ZERO, guerrilla movie veloce, sporco e cattivo incentrato su di una Piazza Vittorio Emanuele futuribile e apocalittica.

Martedì 31 maggio alle ore 19.00 il regista sarà in sala a a raccontare Roma anno zero e il corso che ne deriva, insieme ad ospiti a sorpresa.

Roma anno zero è un progetto a metà tra la pratica del cinema e quella didattica, accompagnato passo dopo passo da un workshop della nostra Scuola di cinema, in partenza il 20 giugno con il primo blocco dedicato alla sceneggiatura.

Un esperimento che continua la tradizione di titoli completamente trasversali e indipendenti costruita da Ferrara negli ultimi anni: un percorso da riguardare insieme, in una mini-rassegna che ci accompagnerà nelle prossime settimane (ogni martedì dal 31 maggio al 14 giugno) per arrivare pronti all’evento di Roma Anno Zero

Iniziamo con NEW ROSE HOTEL, exploit cyber-punk ferrariano del 1998, film liberissimo e sperimentazione ai confini con videoarte e videoclip, e insieme racconto intimo di dolente visionarietà ispirato a WIlliam Gibson e interpretato dai corpi-fantasma di Asia Argento, Christopher Walken, Willem Dafoe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *