La rivincita di Marco Liorni con la sua “Reazione a catena”

Share Button

di Toto Torri

Marco Liorni si è preso la sua rivincita, il suo  programma “Reazione a catena” è  l’unico boom di Raiuno, il resto viene regolarmente battuto dalla concorrenza. E’ un preserale, una fascia d’ascolto delicata. Non ci riferiamo a programmi  stagionati,  consolidati, stesso giorno stessa ora, stessi  esperti conduttori.

Perché Liorni, segno zodiacale leone, nasce  il 7 agosto  del 1965 a Roma, si è preso la rivincita, con il suo fantastico 3.700,  sfiora i 4 milioni , con share del circa 25% in un talk show senza pretese, in piena estate  fino a settembre,  quando è  subentrata “L’Eredità”, altra novità….,mancano gli autori? O vogliono marciare sul  sicuro.

A Marco Liorni va anche il merito del successo di “Italia sì”, programma del quale  è ideatore e autore, un talk show completamente nuovo, dove alla ribalta, ci può essere la storia raccontata da uno della gente, può capitare il famoso, storie personali  tenere,  a volte  di dolore,di pene, non manca  il sorriso, l’ironia, dove viene messa a dura prova l’intelligenza, la professionalità del conduttore,l’improvvisazione, non ci sono copioni ,si va a braccio nell’intrattenimento e nel rendere partecipe l ‘ospite e soddisfarlo.  Questo talk show, che si scontra con la corazzata Toffanin,si porta a casa  2600, sfiora i 3, con  picchi del 20 , del 25%. La signora De Santis direttore di Raiuno si è  complimentata, dicendo  che Liorni è in motore  Diesel (sinceramente non  capiamo) e ha dalla sua  la gavetta radiofonica; chissà  dopo 10 anni si saranno resi conto che avevano in casa l’eccellenza e non se ne erano resi conto .

La rivincita di Liorni, perché non  siamo mai stati convinti che Marco,  su sua iniziativa abbia lasciato “La vita in diretta”  spontaneamente ,(potrebbe essere), dopo due anni di successo con Francesca Fialdini, bella e brava, difatti, in questa stagione, miete successo con il suo “ Da noi,  a ruota libera”, dopo le sofferenze della passata stagione con Timperi , ne “La vita in diretta.

Ma forse la rete ha già riconosciuto i  i suoi meriti , affidandogli la conduzione del “Sanremo giovani”, nel suo programma del sabato pomeriggio di Raiuno,”Italia si”. La Finale di“Sanremo Giovani” sarà trasmessa in diretta su Raiuno il 17 dicembre,  in una Gala’ evento.

t,t,

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *