L’Occhio di Toto: debutta su Canale 5 il nuovo talent “All Together Now”

Share Button

“ All Together Now”,  una strana coppia, al commando Michelle Hunziker nuova e il rapper  J – AX, 6  puntate,Canale  5,  da giovedì 16 maggio

di Toto Torri

“All Together Now”(tutti insieme ora), è un talent show, che arriva dal Regno Unito, trasmesso dalla BBC  , ha ottenuto un enorme  consenso, già venduto in 12 paesi compreso  l’Italia, portato al successo per una formula estremamente nuova e condotto dal popolare conduttore Rob Beckett e da Geri Alliwell, componente per molti anni delle Spice Girls, che ha venduto nel mondo, 90 milioni di dischi,  lei da solista 15 milioni, stiamo parlando di cifre astronomiche, considerato lo scarso commercio discografico che assilla il mercato da diversi anni.

Giovedì 16 maggio Canale 5 ,lo manda in onda e al timone, un duo  inedito,rivoluzionario: la splendida Michelle Hunziker e il rapper J- Ax,   avviato al pop rock. Il regista è un professionista bravissimo, Roberto Cenci  nella sua follia  di regia, che ci vuole per un creativo come  lui, del resto è vivace  anche nella  sua vita privata. Tra i molti programmi di successo:  Amici, L’Isola dei famosi, Ciao Darwin, Chi ha incastrato Peter Pan, Ti lascio una canzone.  A lui, si deve l ‘idea di unire i tre tenorini, poi  IL Volo, dopo arriveranno Tony Renis, Michele Torpedine.E’ la terza volta che   lavora con  Michelle Hunziker: “E’ straordinaria, unica, che fortuna lavorare con loro.”

Una strana coppia , rivoluzionaria al comando, conduce Michelle e il rapper J-AX  , quasi convertito al pop- rock,presidente della giuria dei  cento intenditori, fra costoro qualche nome, Mietta, cantante, attrice, più Festival di Sanremo, Ronnie Jones cantante di colore, 81 anni, compositore, famoso da noi per “Rock your baby”, Marco Ligabue  musicista fratello di Luciano,Timothy Cavicchini cantante, Valentina Parisse, si è messa in luce al concertone del primo maggio a Roma.

J – AX, è uno studioso di musica, discografico , cantante,autore di libri intorno al rapper e i vari generi musicali, ha fondato  con Jad , Dj,  ’Articolo 31’,  con  brani come “Gente che spera,  Domani,Aspetto,  Domani” con  grande successo di vendita. “La prima volta con Michelle, – dice il rapper- mi sembra di conoscerla da sempre,  in totale sintonia,  sento  serenità, la tranquillità che occorre  per lavorare bene e da qui il  successo”.

Noi  grandicelli, ( patetico eufemismo), ricordiamo, Michelle,  “Roberta” del 1990, in una campagna pubblicitaria provocatoria  di  intimo, copriva   murales  di trenta,  quaranta, 50 metri di edifici , impalcature,  Hunziker poco più che ventenne. Di lei apparivano soltanto i suoi glutei e la schiena nudi,sfioratI da una semplice treccia biondissima,  sembrava dovesse nascondere cosa?.L‘Italia  bacchettona , il vaticano si ribellò ,ma quei glutei fantastici restarono  e provocarono  assembramenti di gente,  che ammirava  e   accaddero  tamponamenti e alcuni incidenti automobilistici.  Da lì,  cinquanta spettacoli  in Italia in televisione e in Germania, una decina di film,  teatro, grandi campagne pubblicitarie. Michelle,  balla, canta , .recita, ironica, intelligente,  seria professionista,  espressione del fascino della sensualità sfrenata,  nel contempo delicata, mai volgare , simpatica, sorride, affascina lo spettatore italiano e non solo. Per arrivare allo strepitoso successo con Baglioni e Favino, nella conduzione  di un   Festival di Sanremo  memorabile. E’ una fuoriclasse. La Rai, per l ‘edizione di quest’anno è in serio imbarazzo, chi avrà il coraggio di sostituire quel trio. Signora De Santis ,’direttora’ della rete ammiraglia, perché cambiare un sicuro vincente, dove andrete a parare, con  la collaborazione certamente, dei cervelloni del settimo piano di Viale Mazzini?

Michelle,  matrimoni importanti, Eros Ramazzotti, forse  il più acclamato interprete italiano all’estero, una figlia Aurora vogliosa di calcare il palcoscenico come suo padre  e sua madre e già collaudata  in “Scommettiamo  che”.  Seconde nozze con Tommaso Trussardi, una griffe di Bergamo internazionale, si racconta che in quell’azienda il suo parere favorevole  per un  novità è garanzia,   tre figli, 42 anni,  Michelle  fagocita tutte le sue colleghe, trentenni e meno del suo mondo , è talento   e glamour.

Ora si appresta a  condurre un programma nuovo, fuori dagli schemi tradizionali,  un nuovissimo partner, con il quale si capiscono al volo. Cosa è “ All Together  now”?

“E’ un programma- dice Michelle – in sei puntate di intrattenimento, pulito, divertente,  per famiglie, fa ridere, sognare, improvvisiamo sia io che   j-Ax, è  una sorpresa, un signore perbene, marito e papà bravissimo, educato, galante, preparato, premuroso, colto  nel suo settore, presiede la giuria dei cento  giurati,  seduti in un parterre , con un muro alto circa 10  metri ,  avranno il compilo di giudicare il protagonista di turno, canterà e se  vuole ballerà un pezzo noto.Se avrà  la fortuna  di piacere alla giuria di intenditori e riuscirà  a farli saltare in piedi, canteranno e balleranno insieme ,una grande festa  di allegria con canti e urla di gioia, semifinali e finalissima. Un premio al vincitore di 50 mila euro. Canterò, ballerò  con  questo splendido compagno di viaggio,cercando di fare  il verso al suo rap . Un  talent show  per tutto il pubblico, che poi è quello che conta”.

T.T.

 

 

 

 

ondo uns Figlis

A Aurora c

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *