Al via il III° PREMIO ARGENPIC

Share Button

rTerza edizione completamente rivoluzionata alla quale collaborano 21 organismi italiani e stranieri. Portate ad 8 le sezioni a concorso: Racconti, Poesia, Giornalismo, Libri inediti, Libri editi, Cortometraggi, Fotografia, Vignette. Il 20 Giugno scadenza improrogabile per la presentazione delle Opere. Drasticamente ridotto il contributo di partecipazione. La Cerimonia di Premiazione a Tarquinia Lido il 16 Agosto. Numerosi anche gli eventi speciali previsti a Tarquinia, Roma, Genova, Diamante. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Tarquinia.

 

Prende il via ufficialmente il III Premio Culturale ArgenPic con la divulgazione e la pubblicazione del Regolamento 2018 ormai tanto atteso, dopo le presentazioni della nuova veste del concorso avvenuta a Roma e Tarquinia nell’ambito di “Strenne Piccanti” e di “Aspettando ArgenPic”, e che sarà diffuso anche in Argentina grazie alla collaborazione del Gazzettino Italiano Patagonico e dell’Instituto Cultural Latinoamericano di Buenos Aires.

 

Completamente rivoluzionato rispetto alle precedenti edizioni, quest’anno salgono ad otto le sezioni a cui è possibile partecipare ampliando, così, il piano del ventaglio culturale nel quale i partecipanti possono spaziare in campo artistico e nell’ambito dei temi e degli argomenti proposti, con il fine ultimo di dare visibilità agli autori e alle loro creazioni. Non solo letteratura e giornalismo, quindi. Oltre alla Poesia, ai Racconti ed ai Libri Inediti, agli Articoli editi, le porte si aprono al Cinema, alla Fotografia, alle Vignette ed ai Libri Editi pubblicati da qualsiasi casa editrice. Iniziativa, quest’ultima, resa possibile grazie al sostegno ed alla disponibilità di alcune docenti di Lettere dell’ I.I.S. “Vincenzo Cardarelli”.

 

La Sezione Cortometraggi registra invece la sinergia tra diverse entità cinematografiche nazionali che, da nord a sud, si sono già impegnate a dare visibilità e, per quanto possibile, notorietà alle opere vincitrici con proiezioni in Festival o contesti appositamente ideati. Il corto vincitore entrerà di diritto nella rosa dei finalisti dell’ VIII Edizione del MEDITERRANEO FESTIVAL CORTO di Diamante (CS) – 31 agosto / 1 e 2 settembre 2018 organizzato dal CineCircolo Maurizio Grande e le prime tre opere classificate saranno convertite in DPC, per facilitare una potenziale circuitazione nei cinema, grazie alla DG CINEMA & CONSULTING che, con Gérôme Bourdezeau e Dominique Battesti, ha ricevuto il Premio Lizzani 2017 per l’ “Esercente più Coraggioso” in occasione della 72esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Inoltre i cortometraggi vincitori saranno proiettati in una Serata di Gala al Cinema Etrusco di Tarquinia ed a Roma nell’ambito della V edizione di “Strenne Piccanti” (24-25 novembre 2018) dell’Ass. IPSE DIXIT (Delegazione romana dell’Accademia Italiana del Peperoncino). Altra importante serata sarà loro riservata nel mese di ottobre a Genova da parte del più prestigioso Cineclub Fotovideo della città ligure. Insomma una serie di premi che finiscono di fatto nel promuovere le opere ed i loro autori, un vero e proprio Tour a livello nazionale. Situazione non comune nel panorama delle iniziative italiane legate ai cortometraggi per contribuire a portare questo tipo di espressione cinematografica sempre più all’attenzione delle sale e quindi del Grande Schermo oltre che del Grande Pubblico.

 

Anche per la neonata sezione riservata alle Vignette visibilità sul fronte nazionale per il vincitore con la partecipazione alla finale di “VIGNETTE SUL RING” evento di “Peperoncino Festival 2018”, la più grande manifestazione nazionale sui temi che ruotano intorno alla spezia piccante, organizzata a Diamante (CS) dall’Accademia Italiana del Peperoncino. Attesa e curiosità anche per la Sezione Fotografia che si preannuncia particolarmente effervescente.

 

Sul fronte letterario i testi che saranno giudicati positivamente (anche non vincitori), oltre ai primi 3 finalisti delle sezioni Racconti, Poesia, Giornalismo e alla vincitrice del Premio “ArgenPic Scrivere Donna – Daniela Marrozzi”, avranno la possibilità di vedersi pubblicati gratuitamente, su insindacabile giudizio delle Giurie del Premio, nell’Antologia dedicata interamente al “Premio Culturale ArgenPic”. L’antologia, edita (entro il 16 agosto 2018) da Bibliotheka Edizioni di Roma sarà acquistabile in tutti i siti internet di vendita (tra cui Amazon, IBS), direttamente dal sito della casa editrice www.bibliotheka.it e potrà essere ordinabile in tutte le librerie italiane. Nell’Antologia saranno dedicati spazi anche per i vincitori delle Sezioni, Cortometraggi, Vignette, Fotografia e per il primo classificato della Sezione Libri Editi.  Analoga distribuzione relativa all’Antologia avrà anche il libro vincitore della pubblicazione (gratuita per l’autore), relativo alla Sezione Libri Inediti.

 

Il Premio Culturale ArgenPic ideato dall’ Associazione Borgo dell’Argento (Delegazione di Tarquinia dell’ Accademia Italiana del Peperoncino) gode del Patrocinio del Comune di Tarquinia (Assessorato alla Cultura) ed è organizzato in collaborazione dell’Associazione Culturale Oltrepensiero con la sinergia di organismi e professionalità singole o aziendali come l’Instituto Cultural Latinoamericano di Buenos Aires, l’Aster Academy International, l’Associazione di Fotografia e Cinema DotRAW di Tarquinia, il MultiMedia Designer Tiziano Crescia, Il CineCircolo Maurizio Grande di Diamante (Cs), il Centro Grafico ALMO di Tarquinia, l’A.V.A.D. di Tarquinia Lido, Vivi Piccante di Sanremo, il Centro Benedetti di Tarquinia, Bibliotheka Edizioni di Roma, l’Associazione Culturale Viva Tarquinia, DG Cinema & Consulting, Il Cinema Etrusco di Tarquinia, il Cinema Alfellini di Grottaferrata, Tarquinia Resorts Ospitalità Diffusa, Strenne Piccanti e l’Ass. Ipse Dixit di Roma (Delegazione Capitolina dell’Accademia Italiana del Peperoncino), Valle del Marta Resort di Tarquinia, il Cineclub Fotovideo Genova.

 

Potranno partecipare opere di ogni genere e di fatto a tema libero anche se gli organizzatori, proprio nel regolamento, sottolineano che è preferibile approfondiscano, in particolare, argomenti legati al “piccante” anche al di là delle sensazioni delle papille gustative in senso stretto con riferimento al “bruciore” che invece accompagna, oltre gli stati fisici, anche quelli dell’animo, esistenziali e di vita, le emozioni, le passioni, il desiderio e l’eros, i sentimenti e le quotidianità che graffiano dentro. Gli scritti, i cortometraggi, le vignette, le fotografie possono trattare, inoltre, argomenti e soggetti legati alla “satira” o particolarmente “frizzanti” nell’accezione di “fuori dal normale”, “trasgressivi”, “straordinari”, “stravaganti”, “non convenzionali”, “fantastici” o ispirati da fatti realmente accaduti come pure riprendere temi scientifici o di carattere sociale, culturale, folcloristico, storico, medico, botanico e culinario proposti dalla manifestazione ArgenPic – Festa del Peperoncino, alla sua IV Edizione, che si svolgerà a Tarquinia Lido (VT) dal 16 al 19 agosto 2018.

 

Madrina del Premio Culturale e della Festa ArgenPic sarà, come negli anni passati Anna Moroni de “La Prova del Cuoco” di Rai1, Mentre Osvaldo Bevilacqua, il noto Giornalista Rai2 della trasmissione “Sereno Variabile”, rivestirà di nuovo il ruolo di Presidente Onorario. Questi, invece, i Presidenti di Giuria delle varie Sezioni a concorso: Antonio Bartalotta (Racconti inediti, Poesia inedita, Giornalismo Edito), Mariangiola Castrovilli (Libri Inediti), Anna Maria Vinci (Libri Editi), Francesco Presta (Cortometraggi), Gianfranco Tartaglia più conosciuto come Passepartout (Vignette), Tiziano Crescia (Fotografia).

 

Il termine per la presentazione delle opere in tutte le sezioni scade improrogabilmente il 20 Giugno 2018 e gli organizzatori hanno già annunciato che, quest’anno, per ragioni di coordinamento con festival cinematografici e la casa editrice, non ci saranno proroghe. La Cerimonia di Premiazione avrà luogo a Tarquinia Lido il Giovedì 16 Agosto (giornata inaugurale della IV Festa del Peperoncino ArgenPic) presso l’Area Eventi della Pineta AVAD ed altri eventi speciali sono previsti anche in altre sedi di Tarquinia, Roma, Genova, Diamante in date che saranno prossimamente comunicate. Drasticamente ridotto il contributo di segreteria per la partecipazione al Premio: 5 Euro per ogni opera presentata. Tutti i particolari e il Regolamento completo, con la Scheda di Adesione, sono scaricabili dal sito www.argenpic.it  e dagli altri portali che vengono elencati.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *